giovedì 11 ottobre 2012

COME AI TEMPI DEI NONNI....

Che giornate!!! 
Si corre, corre corre e a volte mi domando perchè!!!!
Poi però, basta fare pochi chilometri , andare in campagna nell'agriturismo di amici, rivivere la vendemmia come ai tempi dei nostri nonni e sentirsi bene, in pace con se stessi e con il mondo!









vecchi tini  e un vecchio trattore






e  tanti piedini a pigiare l'uva come facevano tanti anni fa' le nostre nonne





Dopo tanto lavoro, tutti assieme a preparare la schiacchiata con l'uva







Pane, soppressa veneta, vino  e chiacchiere riscaldate da un tiepido sole di Settembre






(pictures by me -please do not use them without my permission)


Amo la campagna,
 amo i ritmi lenti che solo a contatto con la natura si possono vivere,
 amo ricordare i miei nonni e pensare che
"si stava meglio quando si stava peggio"!!!


Erica

20 commenti:

  1. Finalmente, eravamo (io e le lettrici del tuo blog) in pensiero. Boh, Erica non scrive più....Erica è sparita....Chissà dovè Erica...(ERica penserà..ma una padellata di cavoli vostri non ve li fate?) Comunque, bando alle ciance, ora sei tornata e il saper che stai bene e hai passato delle belle giornate insieme alla tua famiglia, rasserena anche noi...Ben tornata. Giovanna dalla Sardegna. ( noi ci siamo già scritte, volevo dipingere le sedie di bianco e chiesi a te come fare, ricordi?) se hai la tsta come la mia, non ti ricorderai di sicuro.) Baci.

    RispondiElimina
  2. Come ti ho già detto... Anch'io voglio pigiare l'uva con i piedi!!
    Ciao

    Silvia

    RispondiElimina
  3. ma che spettacolo questo post con queste foto, bellissimo questo posto....voglio venirci anche io a pigiare l'uva.
    Questi momenti di beatitudine ti mettono in pace con il mondo e ti fanno dimenticare tutte le corse fatte.
    Correre tanto poi perchè??? me lo domando spesso anch'io.
    un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Bellissimo agriturismo...fai i miei complimenti ai tuoi amici..!!
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  5. Ciao Erica, bellissimo questo post.
    Anch'io amo tanto la campagna e concordo pienamente con la frase finale 'SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO' lo dicono sempre i miei genitori...
    Buona giornata.
    Roberta
    http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Ma perchè non si possono avere piu' i ritmi lenti?Per pochi istanti li ho vissuti guardando il tuo magnifici post!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  7. Che belle immagini rilassanti e quanti bei ricordi lontani.....che nostalgia
    Baci
    Emi

    RispondiElimina
  8. Paradiso...puro e semplice Paradiso.

    RispondiElimina
  9. io lo so che prima o poi ci andrò proprio a vivere in campagna, sento proprio il richiamo!!
    bellissime le foto (ma questo posto dov'è!!) e IL RECUPERO DEI PALLETS fantastico...
    baci
    silvia

    RispondiElimina
  10. Che belle queste foto e queste giornate campagnole!
    Ogni tanto ci vuole (anzi, anche un po’ più spesso di ogni tanto)
    Si deve staccare dal ritmo frenetico e passare qualche bella giornata di relax…
    Meno male vedo il weekend che si avvicina :-)
    Un bacione e buon pomeriggio!
    Laura

    RispondiElimina
  11. Le prime due immagini...che belle! e il pallet dipinto di bianco...e i tini...insomma TUTTO!!!
    Brava Erica,devi tornare più spesso!!!
    un fiore Lieta

    RispondiElimina
  12. Che belle immagini gioiose e rilassanti!
    Purtroppo però, nemmeno il lavoro in campagna è più quello di quando ero piccola!
    La vendemmia è un momento frenetico e non più accompagnato dai canti di uomini e donne (ma sono così vecchia'!)!
    Buonissima la soppressa veneta!
    Baci. Simo

    RispondiElimina
  13. Belli i bimbi che pigiano l'uva! Una domenica così e' davvero rilassante, bello anche l'agriturismo. Baci eli

    RispondiElimina
  14. Che belle che sono queste immagini....Erica, a proposito di ritmi frenetici....era già un po' che non passavo da queste parti:-))))ma con queste foto mi hai fatto rilassare anche se per pochi istanti...grazie...a presto...
    un caro saluto...
    irene

    RispondiElimina
  15. Che belle che sono queste immagini....Erica, a proposito di ritmi frenetici....era già un po' che non passavo da queste parti:-))))ma con queste foto mi hai fatto rilassare anche se per pochi istanti...grazie...a presto...
    un caro saluto...
    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  16. Che meraviglia!!!!
    ma dove si trova questo posto???magari siamo vicine di casa :D
    un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  17. Ma che bella esperienza e le immagini parlano da sole!!! E in un luogo così carino poi...

    RispondiElimina
  18. Ma che bello il tuo blog! Complimenti! ... ora mi leggo per bene anche i post precedenti!

    RispondiElimina
  19. ciao ti ho conosciuta per caso e il tuo blog ha un tocco in più che lo rende speciale :-) da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare su http://kreattiva.blogspot.it ciao rosa

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo ❤
Erica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...